SYTEC TerraMur 2 sostiene le montagne grigionesi

Nella stagione invernale la strada nazionale A28 è l’unica via sicura che collega la regione turistica Klosters, Davos con il resto della Svizzera. La densità di traffico è quindi molto elevata. Le gallerie di circonvallazione agevoleranno in futuro il transito presso le località di Küblis e Saas. Nei pressi di Saas, il collegamento a Serneus deve essere garantito da una struttura di sostegno alta quattro metri a monte e in grado di seguire il raggio della strada. All’entrata della galleria di Küblis la struttura di sostengo arriva addirittura a cinque metri. La realizzazione di questo tipo di strutture nelle regioni turistiche richiede particolare impegno. Per svariati motivi l’ufficio del Genio Civile del Cantone dei Grigioni ha quindi scelto la struttura di sostegno in terra armata TerraMur 2 di SYTEC.


Parola d’ordine: bellezza
Oltre agli aspetti economici e tecnici, anche l’integrazione armonica nel paesaggio ha giocato un ruolo fondamentale nella scelta. Il sistema di sostegno SYTEC TerraMur 2 permette superfici rinverdite anche in presenza di pendenze di a 70°. Inoltre è possibile realizzare praticamente qualsiasi forma, come nel caso di Küblis, dove è stata seguita la curvatura della strada. Col passare del tempo le strutture TerraMur diventano poi sempre più belle. Dopo un breve periodo iniziale, passano quasi inosservate, fondendosi in modo armonioso col paesaggio.


Realizzato con materiale di scavo
Come materiale di costruzione viene di norma utilizzato il materiale di scavo del cantiere, il che consente di ridurre notevolmente i relativi trasporti. Solo la parte frontale riceve un trattamento speciale: il sistema SYTEC TerraGreen consente una vegetalizzazione estensiva con manutenzione ridotta. SYTEC TerraMur 2 è a ridotto consumo di risorse e rappresenta un nuovo habitat ecologico per la flora e la fauna.


Puntare in alto
La struttura garantisce lunga durata e sicurezza. Le altezze disponibili sono praticamente infinite. La struttura di sostegno in terra armata più alta mai realizzata da SYTEC è alta 25 metri. SYTEC TerraMur 2 può essere impiegato sia come parete di sostegno a monte o a valle che come barriera di protezione acustica, o contro la caduta di massi e valanghe. SYTEC offre diverse tipologie di strutture di sostegno. Ad esempio, in luoghi molto soleggiati o aridi, l’azienda consiglia il sistema TerraStone Plus con paramento in sassi riempibile meccanicamente.


Committente
Ufficio del Genio Civile del Cantone dei Grigioni



 
 
 

SYTEC Bausysteme AG
Laupenstrasse 47
3176 Neuenegg

Telefono 031 980 14 14
Fax. 031 980 14 24
sytec(at)sytec.ch